PIA: la piattaforma integrata per l’Autismo che aiuta la condivisione di informazioni e buone pratiche

Una piattaforma web a disposizione di genitori di bambini con disturbi dello spettro autistico, dei loro insegnanti, educatori e operatori sociosanitari,  che facilita e attiva la collaborazione e la condivisione di buone prassi tra famiglie, operatori socio-sanitari e galassia della scuola. Uno strumento prezioso, che è il risultato del progetto P.I.A. – Piattaforma Integrata per l’Autismo – promosso dall’ASL CN1 in collaborazione con Fondazione Torino Wireless e CSP Innovazione nelle ICT , con il contributo della Compagnia di San Paolo, presentato a Torino lo scorso 30 gennaio

La piattaforma consiste di due componenti: la prima prevede un database di obiettivi e di attività che possono essere utilizzate per il trattamento precoce del bambino con autismo in ambulatorio e nei suoi contesti di vita (famiglia e scuola) e un sistema di monitoraggio dei risultati; la seconda, contiene moduli informativi per genitori, insegnanti e operatori sociosanitari, format per la realizzazione di corsi di prima formazione per insegnanti e genitori e la traduzione di moduli formativi on-line.

A questo link un approfondimento della notizia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.