Talenti, lavoro e inclusione: Auticon ospite ai Binari Gentili

Inclusione, diversità e talenti:  questi gli argomenti  al centro della tavola rotonda di Binari Gentili, l’evento organizzato da Ferrovie dello Stato Italiane lo scorso 10 giugno. Tra gli ospiti Auticon, società internazionale fornitrice di servizi IT da poco in Italia  e che assume come consulenti esclusivamente persone nello spettro dell’autismo. Tra i temi, un focus sui talenti nascosti, come quelli delle persone nello spettro dell’autismo. Un tema tutt’altro che secondario nel campo del lavoro se, come afferma uno studio di Accenture condotto negli Stati Uniti, le aziende che impiegano persone disabili registrano performance significativamente superiori al resto del mercato, con risultati che arrivano al +28% di fatturato e al 30% di maggiori profitti. Non solo: secondo Alberto Balestrazzi, Ceo di Auticon,  la neurodiversità può portare vantaggi in termini di performance.

 Comunicato stampa dell’evento

 Auticon: maggiori informazioni

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.